iMICE Honeycomb T98 | Entry level a pochi euro

0

Recensione del mouse economico marchiato iMICE, o almeno così è se siete nel mercato europeo (?).
Come è ormai consuetudine quando si riceve un prodotto non troppo conosciuto da Amazon, quello che si riceve a casa è spesso un prodotto ri-brandizzato, della quale si trova poco e nulla in giro. Questa volta forse qualche info l’abbiamo trovata, ma intanto andiamo a provare questo mouse da gaming entry-level, in sconto in questi giorni su Amazon.

Unboxing e caratteristiche

Come sempre un piccolo aneddoto del mondo Amazon: sul sito si parla di un mouse marca AIRENA, nello specifico è un G2. A casa poi si riceve invece l’iMICE. Identico nell’aspetto e nelle caratteristiche tecniche ma comunque brandizzato diversamente. La scatola arriva leggermente stropicciata, sembra un classico prodotto da scaffale e non troppo accattivante. O meglio, diciamo che questa impronta visiva con scatole molto colorate con apertura a libro ricorda degli anni ormai passati, oggettivamente infatti la grafica è anche carina, quindi diciamo solo un packaging obsoleto. All’interno non troviamo praticamente nulla se non il mouse. Scelta più che idonea.

Le caratteristiche tecniche dell’iMice T98 non fanno gridare certo al miracolo ma il sensore è in grado di sviluppare un’accelerazione pari a 20 G con una risoluzione massima di 7200 DPI ( 800/1200/1600/2400/7200). Le dimensioni: L125 x W65 x H40 mm con un peso complessivo di 110g, al pari di uno scarto di 5g. Il peso e le dimensioni sono quindi molto ridotte per un mouse di questa fascia che integra al suo interno anche un’ottima illuminazione RGB. Non manca il tasto per la scelta della velocità del puntatore e quelli laterali per operare anche sul web nella massima praticità. Anche il cavo è ben realizzato, una classica treccia che però rimane piuttosto rigida e che può incidere in alcune sessioni di gaming, quindi badate bene a come posizionare il cavo in modo che rimanga più morbido possibile. Il software dedicato è disponibile per il download a questo LINK.

Prove in game e conclusioni

Il T98 si comporta bene in titoli FPS e competitivi, nello specifico l’ho testato maggiormente su APEX dove ho un riscontro più concreto considerando che è uno dei pochi titoli a cui sto giocando ultimamente. La comparazione con altri mouse sarebbe davvero difficile e metterebbe a dura prova il piccolo iMICE, considerano il parco mouse a disposizione. Uno di questi è il Makalu 67 con sensore PixArt PAW3370. Trovate anche la recensione proprio qui sul Blog. Il sensore mostra chiaramente una mancanza di dettaglio e precisione rispetto a a prodotti di fascia alta, ma questo non mi ha impedito di mantenere il mio score e godermi la mia ora di gioco.

Il T98 è quindi un mouse che con pochi euro può regalarci ore di gioco piacevoli senza investire cifre importanti. La qualità costruttiva è molto buona, il peso lo rende stabile e la gobba non troppo pronunciata non stanca il palmo della mano. L’illuminazione RGB è davvero bella e al buio si fa davvero riconoscere. Il prezzo è uno dei suoi punti forza, su Amazon è disponibile con un coupon da applicare, oppure su Aliexpress.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here