Press releases

OGGI: Gli ultimi comunicati stampa delle aziende

MPG 341CQPX QD-OLED e MAG 271QPX QD-OLED E2 da MSI

Espandere gli orizzonti, soddisfare le esigenze di ogni giocatore:...

Presentato il nuovo Router Acer Predator Connect W6x

Acer ha annunciato il nuovo router Predator Connect W6x...

Acer Predator X27U F3, Predator X34 X5 e Predator X32 X3

I nuovi modelli includono Predator X27U F3, Predator X34...

Presentati i nuovi monitor da gaming Acer Predator OLED, fino a 480 Hz

La nuova gamma di monitor gaming Acer Predator OLED,...

Presentato Lenovo Tab Plus, il tablet da sogno per gli amanti della musica

Presentato Lenovo Tab Plus, un tablet per l'intrattenimento che...

Il nuovo PC AI Lenovo ThinkPad P14s Gen 5 Mobile Workstation

Lenovo ha lanciato Lenovo ThinkPad P14s Gen 5 progettato per i...

GCC di GIGABYTE e iCUE di Corsair ora lavorano insieme

GCC di GIGABYTE e iCUE di Corsair collaborano per potenziare la compatibilità multipiattaforma grazie all'integrazione software. GIGABYTE ha sempre dato priorità all'esperienza utente, che include...

I nuovi case con vista “panoramica” MSI PANO

MSI PANO, case rivoluzionario che si discosta dal design...

La nuova tastiera Logitech G515 LIGHTSPEED TKL a basso profilo

L'azienda ha recentemente annunciato la tastiera da gaming wireless Logitech...

MSI MAG Infinite E1 è disponibile (Computex 2024)

MSI MAG Infinite E1 è stato lanciato in occasione...

Raffreddamento rivoluzionario con la serie iCUE LINK TITAN

Raffreddamento rivoluzionario con la serie iCUE LINK TITAN: questi dispositivi...

CORSAIR Custom Lab è stato presentato al Computex 2024

CORSAIR pone le basi per il tuo stile con...

Rumors

Cos’è Apple Vision Pro: nel caso te lo fossi perso

Non siamo troppo lontani dal lancio ufficiale. Ma cos'è...

Apple Vision Pro: troppo complicato da produrre?

Apple Vision Pro, previsto ad oggi per marzo 2024,...

Fossil e Wear OS , divorzio all’orizzonte e poche altre novità

Fossil e Wear OS sono pronti a lasciarsi, come...

Samsung sarà Apple’s primary supplier per pieghevoli ed XR

Samsung punta a diventare Apple's primary supplier e si...

PS5 Pro aumento in raster del 60%?

PS5 Pro avrà un boost della GPU, vedremo un...

Tales of Kenzera: ZAU, un leak lo anticipa

Tales of Kenzera: ZAU è stato anticipato da un...

Lenovo ThinkSystem V4, le nuove soluzioni basate su processori Intel® Xeon® 6

Comunicato stampa rilasciato daLenovo

Lenovo ThinkSystem V4, le nuove soluzioni basate su processori Intel® Xeon® 6. Progettate per rendere l’intelligenza artificiale accessibile, adattandosi in modo flessibile alle esigenze specifiche dei carichi di lavoro di qualsiasi azienda. Il portafoglio include nuove soluzioni abilitate all’intelligenza artificiale che garantiscono la disponibilità del giusto mix di intelligenza artificiale per aiutare i clienti a integrare senza problemi l’intelligenza artificiale nei loro flussi di lavoro con nuovi server appositamente progettati e ottimizzati per massimizzare le prestazioni e l’efficienza per carichi di lavoro mirati.

Inoltre, le nuove soluzioni Lenovo Systems Management basate sull’intelligenza artificiale ora utilizzano l’intelligenza artificiale generativa. Per automatizzare e semplificare l’implementazione e la configurazione su reti di elaborazione sempre più distribuite.  Nel complesso, la nuova generazione del portafoglio ThinkSystem V4 sblocca dati specifici per l’azienda, supportando il processo decisionale operativo, migliorando l’efficienza gestionale e incrementando la produttività, proteggendo al contempo le informazioni. 

Lenovo ThinkSystem V4

Il nuovo server Lenovo ThinkSystem SD520 V4 offre densità rack ed efficienza estreme, con fino al 225% di core in più 2 in uno chassis 2U per capacità di elaborazione ultra-dense e fino a 3,18 volte più throughput 3 per un numero maggiore di transazioni web. Con tre volte più storage rispetto alla versione precedente, la piattaforma offre una maggiore larghezza di banda di memoria, ideale per carichi di lavoro transazionali ad alta intensità di elaborazione, per fornire informazioni più rapide nell’online banking, nell’e-retail e nei CSP.   

Inoltre, il nuovo Lenovo ThinkSystem SR630 V4 reinventa la potenza per carichi di lavoro su scala cloud, Telco 5G Core ed e-commerce, massimizzando le prestazioni per rack con una transcodifica multimediale fino al 42% più veloce . 4 Sfruttando il server, i clienti possono ridurre i costi semplificando i processi di gestione, riducendo i tempi di inattività e ottimizzando l’utilizzo delle risorse. Dotato dell’innovativo E-Core di Intel che riduce il consumo energetico massimizzando al contempo le prestazioni per le applicazioni Telco Core, SR630 V4 è progettato con prestazioni migliorate e ottimizzazione del carico di lavoro che offre un miglioramento della larghezza di banda delle applicazioni fino a due volte 5 facilitato da PCIe 5 IO e memoria DDR5.  

Carichi di lavoro ottimizzati per ogni esigenza aziendale 

Il portafoglio Lenovo ThinkSystem V4 sta rendendo il percorso verso l’intelligenza artificiale più accessibile per ogni azienda con prestazioni avanzate, efficienza e capacità di gestione. Con i nuovi design dei server, le organizzazioni possono consolidare la propria impronta IT, generando al contempo informazioni più rapide e aumentando l’efficienza energetica utilizzando una piattaforma fluida specificamente ottimizzata per i carichi di lavoro da cui le aziende dipendono oggi.  

Come parte del portafoglio, Lenovo sta introducendo nuovi server ThinkSystem ottimizzati per la densità di rack e i dati transazionali massivi, massimizzando le prestazioni di elaborazione nello spazio del data center per aziende, CSP, elaborazione ad alte prestazioni e telco. Sfruttando l’ingegneria Lenovo appositamente realizzata e i processori Intel Xeon, il portafoglio ThinkSystem V4 fornisce oltre 4 volte più core per rack, con prestazioni aumentate di 4,3 volte.

NIST SP800-193 Platform Firmware Resiliency (PFR),
i massimi livelli di continuità aziendale.

Con l’evoluzione della nuova era dell’intelligenza artificiale, l’infrastruttura Lenovo è progettata da zero in modo che i clienti possano concentrarsi sull’innovazione in tutta tranquillità. Classificati al primo posto nella sicurezza x86 da ITIC per 5 anni consecutivi, i server Lenovo ThinkSystem sono rafforzati contro minacce alla sicurezza sempre più sofisticate e supportano i massimi livelli di continuità aziendale, tra cui NIST SP800-193 Platform Firmware Resiliency (PFR). Inoltre, l’ispezione del codice basata sull’intelligenza artificiale per il firmware e gli ultimi standard di conformità aumentano la sicurezza fin dall’inizio per scongiurare minacce di livello successivo. 

Comunicato stampa completo su Lenovo.

Leggi altri comunicati stampa