USB TV Backlight LED: per monitor di medie e grandi dimensioni

0

Se stavate cercando delle strisce led economiche da applicare dietro il monitor, questa breve recensione sarà di vostro gradimento. Ed è proprio con questo articolo che battezzo una sezione nuova, che ho deciso di creare in quanto sono davvero tanti i prodotti che recensisco, magari su Amazon, che rendono in qualche modo la nostra casa più smart, roba un po’ da smanettoni anche se oggi in realtà vi parlo di un prodotto che ha delle funzioni ben precise, oltre quelle di far luce.

Insomma le strisce led di oggi sono particolarmente indicate per l’applicazione dietro ai monitor, meglio se di grandi dimensioni. Infatti in una tv di piccole dimensioni come 40 o 46 pollici l’installazione prevede di applicare le strisce a serpente, mentre già dai 46 pollici a salire si possono installare seguendo le cornici della tv stessa. In realtà vedrete che io l’ho installate tranquillamente su un monitor da gaming da 24 pollici, certo non bellissimo da vedere ma funzionale.

Che dire a livello tecnico: non sono un esperto di elettronica ma qualcosa possiamo dire. L’alimentazione è chiaramente USB (5V), non so se siano certificate ma comunque IP20 con un angolo di visione a 120 gradi. In totale le strisce coprono 2 metri e il telecomando incluso è subito funzionante, basta rimuovere la classica piastrina in plastica che toglie il contatto della batteria. Il telecomando è tra i più classici e immagino che se ne utilizzassi uno recuperato da qualche lampadina funzionerebbe, come spesso accade. Varie opzioni disponibili, diverse luci, e via di questo passo.

In generale mi hanno convinto in quanto hanno un prezzo ridicolo ma sono studiate molto bene, ad esempio sono incluse delle prolunghe e degli angoli adesivi, la stessa striscia è adesiva anche se non troppo forte. Questo però può anche essere un vantaggio a favore delle superfici. Non credo rimarranno tracce di colla dietro il monitor insomma. Aspetti negativi: la quantità di luce non mi entusiasma, l’ho impostate direttamente in W, ovvero luce bianca e purtroppo non riescono a far più luce della striscia blu dietro la scrivania, quindi la luce va un po’ a sommarsi ma comunque non prevalgono le Backlight. Il telecomando non ha una grande ricezione infatti bisogna portarsi fisicamente dietro il monitor per spegnere, accendere etc. Per il resto promosse: oltre al prezzo in questi giorni c’è anche un coupon che si può applicare. Vi ricordo, anzi vi consiglio, di avere sempre una buona luce dietro al monitor o di installare una lampada specifica, vi salva davvero la vista. Chiaramente l’utilizzo di queste luci è indicato per monitor ma potete inserirle un po’ dove volete, divertitevi a sperimentare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here