Bang & Olufsen presenta le Beoplay EQ

1

Bang & Olufsen ha recentemente presentato dei nuovi auricolari che puntano ad essere senza dubbio i migliori auricolari wireless prodotti dalla storica casa danese. Audio alta fedeltà oppure un auricolare tutto fare? Questa è la domanda principale. Intanto sappiate che verranno lanciati il 19 agosto 2021 al prezzo di 399,00 €.

Cosa aspettarsi dalle Beoplay EQ? La prima novità importante riguarda senza dubbio il design, più compatto e snello e simile alla versione sport, proprio rispetto al top di gamma attuale che sono le E8 3RD GEN. L’altra features è l’Adaptive Active Noise Cancellation, infatti le EQ avranno una cancellazione attiva del rumore. L’ANC è una tecnologia piuttosto apprezzata nel mondo gaming, meno nell’ascolto tradizionale, e consente di abbattere notevolmente i rumori provenienti dall’esterno, ma spesso tale opzione richiede un importante esborso in termini di corrente, quindi autonomia. Le nuove EQ sfrutteranno comunque tutte le più recenti tecnologie a partire dal Bluetooth 5.2, più efficiente delle precedenti versioni.

Le EQ sono auricolari per audiofili? Questa è la domanda che mi sono subito posto. Sapete che ho recensito in passato le E8 di 3a Generazione appena approdate sul mercato, ed ho apprezzato molto l’ingegnerizzazione, così come l’equalizzazione messa in campo dagli sviluppatori per creare un prodotto che potesse regalare ottime sessioni di ascolto anche in casa e tramite dei semplici auricolari wireless. Purtroppo un APP deludente e un driver non troppo spinto mi hanno sempre fatto credere che in futuro l’azienda danese avrebbe rimediato con un prodotto più dinamico e performante. Stando alle prime notizie che si hanno delle Beoplay EQ probabilmente queste non saranno delle cuffie destinante ad audiofili, puntando piuttosto a un prodotto che sia ottimo in tutte le circostanze, un po’ come le nuove Sony WF-1000X M4. Auricolari perfetti, ma l’alta fedeltà è ahimè tutt’altro.

Cosa aspettarsi dalle nuove Beoplay EQ, beh anzi tutto c’è un’altra novità importante a mio avviso che è la riprogettazione del driver elettrodinamico, che passa da un 5,7 mm delle E8 a 6,8 mm delle nuove EQ che è tutt’altro che da sottovalutare. Aumenta leggermente la resistenza del driver e vengono mantenuti i valori standard di risposta in frequenza. Se dal lato tecnico mi immagino queste EQ più spinte e performanti delle precedenti, dal punto di vista pratico credo che al prezzo di 399,00 € Bang & Olufsen farà di tutto perché questi nuovi auricolari siano perfetti, ma non destinati al mercato audiofilo. Se già di per se l’alta fedeltà rappresenta una nicchia nel mondo audio, immaginate un appassionati di Hi-Fi che cerca l’audio perfetto anche negli auricolari. Tra l’altro a queste cifre si portano via cuffie e amplificatori dedicati già di discreto livello. La stessa presentazione delle cuffie attraverso i canali ufficiali non parla apertamente di alta fedeltà, bensì si punta molto alla cancellazione attiva del rumore, ai tanti microfoni integrati, a una ergonomia maggiore. Insomma nulla di sbagliato, i punti di maggior interesse in un prodotto del genere sono appunto quelli appena citati.

Nonostante il piccolo upgrade dal Bluetooth 5.1 alla versione 5.2, l’autonomia è qualcosa che andrà probabilmente analizzata meglio una volta testati gli auricolari. Sebbene gli stessi abbiano guadagnato 20 mAh rispetto alle E8, la custodia di ricarica ha subito un drastico dimezzamento della capienza; da 800 mAh a 340 mAh. Sempre confrontandosi con le E8. L’autonomia però è rimasta praticamente invariata tenendo un volume di ascolto moderato, anzi leggermente migliorata. Diciamo dalle 5 alle 7 ore. I tempi di ricarica sono ovviamente inferiori, ma complessivamente con earbuds e custodia carica, le E8 potevano fornire circa 35 ore di ascolto contro le 20 ore attuali. Si arriva poi a un totale di 6 microfoni contro i 4 delle nostre care E8.

In sintesi cosa ne penso: Le Beoplay EQ saranno il prodotto di punta di Bang & Olufsen.
Prendono il meglio dal design delle E8 Sport e il meglio della tecnologia presente sulle E8 3RD, andando a creare un prodotto che sia versatile senza rinunciare all’eccezionale qualità audio offerta dai precedenti auricolari. Non è del tutto da escludere che queste EQ possano rappresentare un prodotto a se, e che le Beoplay E8 (ora disponibili anche su Amazon), più pubblicizzata come prodotto audio, possa continuare il suo sviluppo in autonomia.

________________________________________

Mi sembra doveroso segnalarvi che in questi giorni sono presenti due offerte davvero pazzesche: la prima riguarda proprio le E8 3RD in sconto del 44% (LINK), mentre la seconda riguarda quello che è probabilmente il mio auricolare wireless preferito; le Jabra Elite 75t con uno sconto del 32% (LINK). Se avete seguito questo Blog saprete quindi che vi sto portando offerte di due prodotti che io apprezzo moltissimo. Nel caso di Jabra il forte sconto è dovuto anche al rilascio delle 85t, che possa essere così anche per l’azienda danese? Lo scopriremo presto, nel frattempo puoi leggere la mia review sulle E8 3RD a questo Link.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here