HitPaw Edimakor include ora...

Rilasciato HitPaw Edimakor per Mac V2.6.0: generatore video AI, STT, TTS...

Hype: Buoni Regalo Amazon...

Prova a vincere 500€ in Buoni Regalo Amazon.it. HYPE presenta: La...

Amazon Luna: quanto costano...

Amazon Luna, ecco quanto costano gli abbonamenti. Vediamo in questo breve...

Che cos’è Amazon Luna:...

Che cos'è Amazon Luna; Brevissimi, cerchiamo di spiegare il funzionamento di...

Gli occhiali AR RayNeo X2 su Indiegogo, parte il crowdfunding

Gli occhiali AR RayNeo X2 debuttano nel crowdfunding globale...

The Infinite Inside, il prossimo titolo in Realtà Mista promette bene

The Infinite Inside è il prossimo titolo in Realtà...

app Spatial Support; Assistenza in tempo reale per Apple Vision Pro con TeamViewer

TeamViewer presenta l'app di assistenza in tempo reale per...

Press releases

OGGI: Gli ultimi comunicati stampa delle aziende

Corsair presenta il PC CORSAIR ONE i500

Compatto senza compromessi: CORSAIR presenta il PC CORSAIR ONE...

Nuovi accessori Meta Quest 3 Razer

Elevare la realtà virtuale a nuovi livelli: presentazione dei...

MSI presenta la ventola ARGB MPG EZ120

MSI presenta la ventola ARGB MPG EZ120 senza cavi...

Logitech G presenta la nuova tastiera da gioco PRO X 60 LIGHTSPEED

Logitech G PRO X 60 LIGHTSPEED Gaming Keyboard. E'...

Le nuove CORSAIR WS DDR5 RDIMM ECC

CORSAIR entra nel mercato delle workstation DDR5 con il...

Razer Kishi Ultra, il controller di gioco mobile definitivo per iPhone serie 15, Android e iPad Mini

Razer Kishi Ultra, un'aggiunta rivoluzionaria al mondo dei giochi...

Il primo supporto Unreal Engine GPT-4o per la costruzione di mondi 3D

La start-up svedese Polygonflow ha presentato il primo supporto Unreal Engine GPT-4o. Il suo ultimo aggiornamento a Dash (copilota assistito). E' appunto un copilota assistito...

Raffreddamento rivoluzionario con la serie iCUE LINK TITAN

Raffreddamento rivoluzionario con la serie iCUE LINK TITAN: questi dispositivi...

CORSAIR Custom Lab è stato presentato al Computex 2024

CORSAIR pone le basi per il tuo stile con...

Rumors

Cos’è Apple Vision Pro: nel caso te lo fossi perso

Non siamo troppo lontani dal lancio ufficiale. Ma cos'è...

Apple Vision Pro: troppo complicato da produrre?

Apple Vision Pro, previsto ad oggi per marzo 2024,...

Fossil e Wear OS , divorzio all’orizzonte e poche altre novità

Fossil e Wear OS sono pronti a lasciarsi, come...

Samsung sarà Apple’s primary supplier per pieghevoli ed XR

Samsung punta a diventare Apple's primary supplier e si...

PS5 Pro aumento in raster del 60%?

PS5 Pro avrà un boost della GPU, vedremo un...

Tales of Kenzera: ZAU, un leak lo anticipa

Tales of Kenzera: ZAU è stato anticipato da un...

Leelbox Smartwatch Fitness Tracker | 1 settimana di test

Il Leelbox Smartwatch è un orologio smart che viene proposto a un prezzo abbordabile ma in un range di prezzo dove sicuramente i prodotti non mancano. Buone caratteristiche, a partire dalle dimensioni e dal peso contenuto, IP68, lettura delle notifiche e un app intuitiva. Una settimana con il Leelbox al polso e scopriamo come va.

Unboxing e caratteristiche

Il design è tra i più classici e la qualità costruttiva è rapportata al prezzo contenuto.
Una volta arrivato a casa dovremmo installare i cinturini in gomma – l’installazione è molto semplice e tutto sommato il sistema di aggancio è sicuro. Come caratteristiche tecniche il Leelbox non offre nulla di eccezionale o di diverso ma tutto quello di cui potremmo aver bisogno a partire dal Bluetooth 5.0, l’IP68, il monitoraggio del battito cardiaco, la pressione sanguigna e molto altre funzioni stuzzicanti. Diverse sono anche le modalità di monitoraggio sportivo offerte dal piccolo smartwatch. La batteria da 200 mAh probabilmente non ci garantisce di completare un mese completo, a patto che lo usiate davvero poco (quasi in standby), ma è comunque un’autonomia soddisfacente che senza dubbio non vi farà vivere con l’ansia.

Test e conclusioni

Ho testato il piccolo Leelbox Smartwatch per più di una settimana e devo dire che si è comportato bene in tutte le circostanze in cui è stato messo alla prova. Partendo dalla connettività posso confermare l’ottima portata del Bluetooth (pare sia realmente 5.0) e di conseguenza anche la stabilità niente male. Qualche problema in fase di spegnimento e riaccensione per far dialogare smartwatch e APP, ma alla fine nulla che un riavvio non possa risolvere. Tra l’altro utile l’animazione che consente la riaccensione (un po’ lenta) e anche il messaggio di conferma quando vogliamo spegnere del tutto il dispositivo.

Parlando di APP; SMART-TIME PRO, è disponibile praticamente per tutti i sistemi operativi mobile ed è realizzata con una grafica molto minimalista ma per nulla scarna, curata ed essenziale. Anche qui nulla che non sia stato già visto ma comunque navigare all’interno dei menù e delle impostazioni sarà molto semplice e di facile accesso. Lo smartwatch scarica i dati in automatico ma per quanto concerne la registrazioni di specifici parametri come la pressione sanguigna saremmo noi a dover effettuare la scansione di tanto in tanto, a patto che sia di nostro interesse. Non manca la scelta della lingua – l’app è tradotta perfettamente in italiano mentre l’Leelbox ci offre solo l’inglese come lingua a noi più nota. Comunque tutto molto semplice e chiaro.

Quali sono dunque i difetti di questo smartwatch?
Beh anzi tutto lo schermo è piccolino, e non è sempre di facile lettura, lo stesso non ha una qualità tale da renderlo a prova di riflesso e soffre in condizioni di luce intensa. Il touch non mi ha fatto impazzire e soffre parecchio l’utilizzo compulsivo, lo schermo poi nonostante sia apparentemente lucido tende a restituire quasi un grip, tanto che appunto a volte è difficoltoso scorrere a destra o a sinistra. Insomma, spesso fila tutto liscio come l’olio in altre circostanze qualche puntamento c’è. Forse l’unica vera incertezza è data dai sensori che non captano esattamente quando ruotiamo il polso in direzione dello sguardo, per vedere l’ora ad esempio o semplicemente per utilizzo. Infatti nonostante tramite APP tale funzione sia attivabile o meno, non sembra funzionare alla grande.

Che altro dirvi, sicuramente non ha un costo ridicolo ma per meno di 40,00 € è un discreto prodotto. Qualitativamente non mi ha deluso affatto, le dimensioni molto contenute si adattano bene a un polso piccolo o a chi non ha grandi esigenze. Dimenticavo: la lettura delle notifiche è molto buona e arrivano istantaneamente, questo vale per; W.App, Messanger, Instagram e Facebook, non è chiaramente possibile visualizzare le foto ma scorrere il testo e leggere una frazione di messaggio è possibile.

Su una fascia di prezzo simile, considerando anche gli sconti attuali, puoi valutare l’HONOR Band 6, è un prodotto molto interessante sia per contenuti che per dimensioni compatte (1,47 pollici). Trovate tutto su Amazon, ma occhio a gli sconti!

Fabio Nardozzi
Fabio Nardozzihttps://www.fabionardozzi.it
Ciao! Finalmente ho deciso di tornare online e parlare di quello che è in sostanza il mio mondo: tecnologia, informazione, gusto e buon vivere. Cerco di portare sempre contenuti ed approfondimenti di qualità, testando o navigando personalmente su ogni prodotto, sito web o servizio. Ci vediamo presto su queste pagine allora... un saluto.